Back To Top

  • Progetto per la prevenzione contro il bullismo

    Il progetto "Prevenzione del bullismo a scuola con i nostri amici a 4 zampe" e' stato realizzato dall'ASSOCIAZIONE AMICI DEGLI ANIMALI onlus in collaborazione con la cooperativa sociale DIAPASON e la LEGA NAZIONALE DELLA DIFESA DEL CANE sezione Francavilla a Mare, grazie ai Fondi Protocollo Intesa Fondazione bancaria del Volontariato.

  • Sostenieci

    Conto Corrente Bancario Banca UNICREDIT Corso Marruccino Chieti C/C: Associazione "Amici Degli Animali" Onlus Codice IBAN: IT72 M020 0815 5030 00102689057 Casuale: Donazione.

  • Il Nostro Natale

    In molti passano il Natale in una casa riscaldata, in molti passano il Natale con la propria famiglia. Ma non ci chiediamo mai come passano il Natale i nostri amici pelosi? Bhe che dire... i nostri amici passano il natale in un canile, diamogli la possibilità anche a loro di passare un Natale in famiglia, di passarlo in una casa dove c'è amore e calore!

  • No al Maltrattamento

    Ad oggi molti animali vengono maltrattati, denutriti e privi della pulizia nel luogo in cui si trovano. Siamo contrari a tutto ciò. Aiutamoli a stare bene, in fin dei conti a nessuno di noi piacerebbe essere legato e/o privato della propria libertà.

  • Le lunghe passeggiate

    Quanti di noi passano le lunghe giornate a stare in casa attaccati ad un televisore, pc, cellulare? Ma non ci rendiamo conto che ad oggi tutti i social network rovinano i bei momenti. Prendi l'auto, e vieni al canile per passare una giornata costruttiva, divertente. Fai vivere un momento di gioia anche a loro.

 info@canilerifugio.org


Adottare un cane comporta impegno, sacrifici e responsabilità; è una decisione che non deve mai essere presa alla leggera.
Spesso le associazioni sono costrette a ritirare ogni anno migliaia di animali, le vittime di una decisione troppo affrettata presa dai proprietari che si sono poi resi conto (troppo tardi) che cosa comporta l’avere un cane.
Prima di prendere la decisione di adottare un cane pensateci attentamente, altrimenti chi ne pagherà le conseguenze sarà proprio il vostro amico a quattro zampe.
Ma se sarete pronti ad offrirgli l’affetto e le cure di cui ha bisogno, in cambio lui sarà un fedele compagno e vi darà grandi soddisfazioni.

Le prime cose che dovrete tenere in considerazione sono:

-Tutta la famiglia è d’accordo sull’adozione di un cane? Il cane vivrà inevitabilmente con tutta la famiglia e pertanto la decisione va presa insieme, concordando anche sulla scelta del tipo di cane.


-Quanto tempo avete da dedicare al cane, e per quanto tempo rimarrà solo a casa quando voi siete al lavoro? I cani sono animali socievoli, non amano stare soli, ed oltre alla compagnia hanno bisogno di almeno tre passeggiate al giorno (per i loro bisogni, per l’esercizio fisico e per ricevere adeguati stimoli mentali). Se nessuno in famiglia ha quantomeno la possibilità di tornare a casa per pranzo e per una passeggiata con il cane, forse adottare un cane non è la scelta giusta per voi.


-Siete pronti ad impegnarvi a lungo termine? La vita di un cane è in media di 14 anni; se non siete sicuri di poter garantire le stesse cure ed attenzioni per tutto questo tempo, potrete forse tenere in considerazione l’adozione di un cane più anziano.


-Quanto costa mantenere un cane? Cibo, cuccia, giocattoli, vaccinazioni regolari, trattamenti antiparassitari e vermifughi, sterilizzazione, una pensione se andrete in vacanza e non avrete la possibilità di portarlo con voi, la possibilità di malattie ed incidenti le cui cure necessarie potrebbero essere molto costose……l’elenco e’ lungo ed e’ giusto meditarci sopra.


-Ci sono cambiamenti previsti a breve nella vostra famiglia? Un cane, soprattutto durante il suo inserimento in famiglia, ha bisogno di trovare condizioni stabili a cui potersi adattare. Se avete in previsione un grosso cambiamento, come l’arrivo di un bambino, un matrimonio, un trasloco ecc. è meglio rimandare la decisione.


-Avete altri animali in famiglia? Se non siete sicuri che l’animale che gia possedete apprezzerà un nuovo arrivo, consultate il vostro veterinario di fiducia.


-Allergie? Se non siete sicuri che nessun membro della famigli soffra di allergie verso gli animali potete fare la prova chiedendo ad un amico che possiede un cane di portarlo a casa vostra per qualche ora.


-Tieni molto alla casa e alla pulizia? Almeno per i primi giorni, è del tutto normale che il cane abbia degli “incidenti”, inoltre il cane perde peli, e potrebbe masticare alcuni oggetti.

 

Visitatori

16009

Copyright © 2018 www.davidewebdesigner.altervista.org Rights Reserved.